LOG CABIN

Le coperte matrimoniali si donano quando si sposa un'amica, una sorella o una persona cara ed in questo caso ho fatto questo quilt per il mio fratellone quando nel 2004 ha preso casa ed è andato a vivere da solo. Ho scelto tessuti di Jinny Beyer con toni "maschili" in gradazione dall'azzurro turchese al blu e dal beige chiaro al senape.

Il motivo è semplice, un log cabin irregolare, ma la particolarità è proprio la combinazione delle gradazioni dei colori. Il bordo ha un tessuto della stessa collezione : ho studiato il posizionamento degli angoli cucendo a 45° le due fasce in modo da ottenere un motivo intero. Jinny Beyer ha disegnato questa collezione di tessuti per dare la possibilità di fare bordure decorative. L'imbottitura è di lana e la consiglio a tutte. E' chiaro che i tessuti vanno lavati prima e poi la coperta va lavata a secco per evitare che la lana infeltrisca e restringa il quilt.
Ah! Dimenticavo! In abbinamento al quilt che avete visto ho confezionato un completo di lenzuola e federe color senape con il bordo decorato blu uguale alla coperta.

3 commenti:

  1. è bellissimo...visto dal vivo e da vicino,vi assicuro,è un capolavoro di precisione,,e brava Lidia,,(come sempre) baci Giliana

    RispondiElimina
  2. Lidia è fantastica mi piace un sacco...poi con il lenzuolo in coordinato un'idea bellissima.
    Ciao Silvana

    RispondiElimina
  3. Logcabin quilts are beautiful and the way you placed the blocks together make it very unique. Congratulations.

    RispondiElimina